Chi siamo 2018-02-20T20:22:23+00:00

Tonelli Fiori: L’adattamento ambientale della famiglia Tonelli, dai frutti ai Fiori!

Da tre generazioni la Tonelli Fiori è specializzata in piante, fiori e ortaggi. Una passione che viene tramandata da anni perseguita con anni di sacrificio e duro lavoro. Tutto questo ha portato ad essere una delle Aziende Floristiche più grandi in Trentino.

Passione, cura dei dettagli, scrupolo e autoproduzione a km zero, è questo che contraddistingue la società Tonelli rispetto a molte altre realtà.

100% MADE IN TRENTINO

STORIA TONELLI FIORI: Chi siamo?

PRIMA GENERAZIONE

Famiglia tonelliSono gli anni del dopoguerra, periodo di fame e di rinunce. Luigi Tonelli è giovane, e come molti altri trentini, decide di darsi da fare e fondare un’azienda agricola per sostenere la famiglia. In quel periodo Gardolo e Trento non erano cosi estese come lo sono oggi e prevalevano principalmente le coltivazioni. Luigi infatti si specializzò nelle coltivazioni mele e pere.

Dopo anni di duro lavoro nel 1968 arriva la prima doccia fredda e l’azienda del nonno Luigi subisce un forte ridimensionamento per l’esproprio dei Terreni a Spini di Gardolo. In quel periodo, infatti, l’amministrazione comunale decise di destinare l’area alla realizzazione della futura zona industriale. Fu un vero colpo per la superficie aziendale. In questo modo fu fortemente ridotta e il nonno Luigi si trovò davanti ad una decisione di chiudere l’azienda o trasformarla in azienda orticola.

 

SECONDA GENERAZIONE

Famiglia tonelliLo spirito di adattamento portò Luigi, coadiuvato dal figlio Cesare e, successivamente dalla moglie del figlio, Giliola, a fondare una nuova azienda orticola, che coltivava ortaggi e in abbinamento qualche pianta fiorita (viole crisantemi gerani). Il progetto sembrava funzionare molto bene fino alla chiusura della centrale ortofrutticola di Trento dove si vendeva gran parte della produzione.

Come nel 1968 anche nel 1970 ci si trovò di fronte ad un bivio e alla decisione di chiudere definitivamente l’attività oppure mutare nuovamente l’attività lavorativa.
Questa volta fu il figlio Cesare a prendere l’iniziativa e intraprendere la strada della floricoltura. Egli decise di costruire le prime serre a vetro utili per lo sviluppo delle piccole piantine, divenute via via sempre più grandi fino a raggiungere i 3000mq.

 

TERZA GENERAZIONE

Famiglia tonelliLo sviluppo dell’attività ebbe un punto di arresto alla prematura scomparsa della mamma Giliola. Tutto questo causò un grande vuoto sia a livello personale che a livello lavorativo. L’azienda fu costretta così ad un ricambio generazionale che portò alla fondazione della nuova società Tonelli Fiori di Andrea e Luca.

Oggi la società Tonelli vuole ampliare le serre e lo spazio espositivo di circa 1500mq vantando una produzione di 20000 gerani, 10000 viole, 5000 surfine, 4000 primule, 4500 stelle di natale più tante altre varietà di piante stagionali. Oggi la vendita si occupa di coltivazione di fiori da interno ed esterno, vendita al dettaglio di piantine da orto, Fornitura e realizzazione di aiuole, zone verdi e giardini per enti pubblici, alberghi, centri commerciali, centri sportivi ecc.

Un detto del settore sintetizza bene la storia della famiglia Tonelli: “L’azienda che passa dall’insalata alle orchidee”.